Sabato, 15 Giugno 2013 06:16

Piccolo Mondo In evidenza

Pubblicato da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Io e' ormai da tanti anni che sono un frequentatore di facebook. Durante questo tempo sono venuto a conoscenza di tanti paesani che vivono in differenti posti in giro al mondo.

Tempo fa ho deciso di creare un blog (gruppo) di quelli che portano il cognome come me, CARNOVALE. Il gruppo e' stato creato particolarmente per i Carnovale ma se persone con differente cognome vorrebbero fare parte sono certamente benevenuti. Al momento il gruppo contiene 105 partecipanti. Un numero di questi e' da diverse parti d'Italia, un caro amico e' direttamente da Acquaro, un'altra splendida e cara signora e' da Limpidi ma vive con la sua famiglia a Nicotera, Calabria. Un vasto numero e' dall'Argentina e un paio dall'America, USA. Ci sta un uomo che mi ha fatto tanto piacere conoscerlo, non perche' e' piu' favorito degli altri ma perche' io e lui ne abbiamo tanto in comune.

Il nome di questo signore e' Domenico (Mimmo) Carnovale e vive sposato con la sua famiglia a Belo Horizonte, in Brasile. Mimmo mi ha detto che i suoi genitori erano ambedue da Acquaro ma lui anche se ha visitato il paese tante volte era nato fuori da Acquaro. Suo padre, Francesco Carnovale faceva il Carabiniere e prestava servizio in altri paesi della Calabria. Il padre di Mimmo, Francesco ha poi sposato Mariantonia Imeneo, figlia di Francesco Imeneo e Raffaella De Nardo. Francesco Imeneo aveva perso un braccio durante la guerra 15-18 e gestiva il tabbacchino in Via Amello, assieme al tabbacchino gestiva anche la cantina dove gli uomini giocavano a carte a padrone e sotto e bevevano il vino, spesse volte non tanto sincero.

Io conoscevo bene la famiglia Imeneo perché la mia famiglia abitava a meno di cento metri di distanza dal tabbacchino. Era una famiglia numerosa ma io conoscevo quelli piu' piccoli perche' i figli piu' grandi erano fuori per studi, apprendistato o lavoro. Conoscevo pero' i tre piu' piccoli come Rosina, Pina e Umberto, conoscevo se di meno anche Raffaele.

I genitori di Mimmo hanno vissuto in diversi posti come il servizio di carabiniere richiedeva. Credo Mimmo ha frequentato l'universita' a Torino.

Passano gli anni. Spesso si estende la lontananza e poi, ad un bel punto si prova il grande piacere, la grande soddisfazione di reincontrarsi, di condividere storielle e fatti dal passato con gli stessi sentimenti, con le stesse radici, provando lo stesso straordinario orgoglio.

Grazie a facebook e alle tecnologie moderne per fare questi incontri possibile.

Letto 1499 volte Ultima modifica il Sabato, 15 Giugno 2013 10:25
Pietro Carnovale

Abitante a Melbourne, Australia

Altro in questa categoria: « GLI OLEIFICI Viantu e Alivi »

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.