Martedì, 28 Gennaio 2014 06:06

Viantu e Alivi In evidenza

Pubblicato da  Orcisano
Vota questo articolo
(2 Voti)

Quandu cojjiamu alivi a mercujjianu

Spissu di notte minava u viantu 

Patrima ndi rivijjiava adunu, adunu

Pemmu scappamu viarzu all'oluvari

 

Tanti arrami pendianu nta strata

L'alivi cadianu a rande quantita'

E pecchi' era ancora scuru fittu

Patrima jia avanti cu a lanterna

 

I dui suaru rande seguianu cu a scupa

Scanzandu alivi all'argini da strata

Chistu si facia pecchi' a gianti

Avianu u vannu puru o sua lavuru

 

Nceranu speciarmente ciarti omani

Cu li scarpuna cu attacci di fiarru

Cu nna pedata i chiji supa alivi

Nda potianu marcicare a no finire

 

Quandu njiornava alivi si cojjianu

E li mentiamu inta a lu panaru

Duapu ca cista era bella e china

Ntesta si carrijiava a lu zzimbuni

 

Era assai fatigatu i chiji tiampi

Picciriji e rande tutti si lavurava

Ca puazzu dira l'uajjiu supa a pitta

Muarti di friddu e scazi ndu sudamme.

 

 







Letto 875 volte Ultima modifica il Giovedì, 17 Aprile 2014 10:44

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.