Domenica, 20 Aprile 2014 15:53

Sei risorto per noi

Pubblicato da 
Vota questo articolo
(0 Voti)



Flagellato e piagato su una
croce t'abbiamo adagiato
di spine coronato
e con tre chiodi inchiodato-

Tu umile agnello immolato
l'ultimo respiro hai esalato.
Addolorata, la madre
t' ha seguito fin sotto 
la croce insanguinata, 
di pianto ha il viso straziato-

La Veronica gentile
il volto t'ha asciugato
e tu un dono le hai lasciato-

Ora sei lassù, tra grida di dolore
di pie donne e deliri di ladroni
ma per tutti hai ancora doni-

Dai il perdono a tutti quanti
e speranza ai tanti che seppur 
tristi ed affranti in seguito
scioglieranno canti
di gioia e di amore
per te nostro Signore-

Sceso è ormai il silenzio 
nella notte scura
ed il buio fa paura.

Improvviso un raggio di luce 
squarcia le tenebre più fitte
e le forze del male sono sconfitte-

Radioso hai vinto la morte
e cambi dell'uomo la sorte
la luce ha sbaragliato la notte
più dura ed ora la vita è più sicura-

Ha una meta a cui aspirare
una vetta da scalare.
Risorto sei Signore 
portatore d'amore che scruti 
l'uomo nel cuore-

Tra rintocchi di campana
e voli di colombe, 
da millenni il rito si compie, 
ma non è parata né sceneggiata-

E' una vita tanto
tribolata da secoli ricordata.
Sei risorto per noi
Signore Dio d'amore.

(AMC 2014)

 

Tutti i diritti riservati

Letto 888 volte
Altro in questa categoria: « Sognando l'infinito Sera »

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.