Lunedì, 04 Aprile 2011 19:04

Sempre lì

Pubblicato da 
Vota questo articolo
(1 Voto)

Voli di rondini disegnano il cielo
di scie scure, ma gioiose.
Canti d'uccelli appena nati
salutano il sole.
Canzone di fresca primavera
s'attacca al cuore.
Dove sei cuore mio?
Dove t'ho lasciato?
Nei rimpianti credevo
d'averti seppellito,
nei ricordi t'ho ritrovato.
Sempre lì.
In ascolto dei miei pensieri.
Dirigente dei miei affanni.
Segretario delle mie ore.
Sempre lì ad aspettare.
Sempre pronto a riaffiorare.
Io qui a guardare.
Son qui a cercare le parole
che vorrei dire, le cose
che vorrei fare, ma il tempo
incalza e non mi sta ad aspettare.
Corre, corre sempre in salita
e si diverte con la vita.
Si diverte con le ore che
spesso tormentano te,
mio cuore.

Letto 3868 volte
Altro in questa categoria: « Sogni Una candela per te »

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.