Tempesta nella notte

Autore: Rocco Rottura

TEMPESTA NELLA NOTTE

Scesa è la notte
e tutto è riposo.
D'improvviso un grido di vento
rompe la quiete profonda del luogo.
Lassù, tra gravide nuvole,
guizza un vivido lampo
e dal nulla appare
l'angosciata valle.
Lampi, tuoni, scrosci di pioggia
e nella notte è tempesta.

E' paura.
Un attimo e ti penso.
Mi appari intensamente
come un lampo
come un lampo
sparisci nel nulla.

E' quiete.

L'alba si affaccia normale
e tutto appare perduto.
Il sole si leva velato
e pian piano la vita ritorna.

E' sereno.