Muto dorme il pensiero

Autore: Rocco Rottura

MUTO DORME IL PENSIERO

Muto dorme il pensiero
sulla scogliera,
ove ho tessuto il dolore
della mia giovinezza.

Sentivo la voce delle onde
e il grido del vento,
che sembrava di morte,
andare verso l'ignoto,
ove il sole vive la sua pena
e la notte danza
col silenzio dell'anima.

Nella speranza aspetto
il tuo ritorno
da quel mare senza onde,
e insieme andare lontano,
oltre il tempo,
portati dal vento che passa
ad ascoltare
la tua voce segreta
e i palpiti silenziosi
del tuo cuore,
anelante in eterno.