Trasporti, l’abbonamento costerà meno

La comunicazione del sindaco Barilaro: grazie al nostro impegno 11 euro in meno.

Gazzetta del Sud del 27 Febbraio 2014

Passerà da 30 euro a 19 euro il costo dell’abbonamento per la navetta che dalla frazione Piani arriva ad Acquaro.

La notizia è stata comunicata in questi giorni, dal primo cittadino Giuseppe Barilaro il quale ha dimostrato un forte impegno su una problematica che ha portato ultimamente una notevole agitazione nella cittadinanza. La riduzione pari a 11 euro andrà in vigore dall’uno marzo prossimo e corrisponde esattamente al rincaro effettuato dalla Regione Calabria sui servizi di trasporto di linea. «Come sempre - ha tenuto a sottolineare il sindaco Barilaro - anche in questa occasione abbiamo dimostrato serietà e vicinanza di fatto alle necessità che ci vengono sottoposte dai cittadini amministrati. Sono contento e compiaciuto - ha continuato - e spero di poter in futuro regalare ulteriori azioni di governo positive a sostegno della mia comunità». Erano stati proprio gli studenti a inscenare, nei giorni scorsi, dure proteste contro il rincaro del biglietto arrivando addirittura a bloccare l’autobus e a disertarlo per oltre dieci giorni. La comunicazione della diminuzione dell’abbonamento è stata data ai genitori e agli studenti nel corso di un incontro promosso da Barilaro nella frazione di Piani. Inoltre, nella riunione è emersa anche la necessità di aprire un tavolo di confronto permanente tra una rappresentanza di ragazzi e di genitori che assieme al sindaco possano elaborare proposte per il miglioramento del servizio e per vigilare, affinché l’impegno preso sulla questione da parte dell’assessore regionale ai Trasporti si traduca presto in una realtà concreta. L’assessore Luigi Fedele, infatti, in un incontro a cui hanno partecipato, sindaco, studenti e genitori aveva garantito il congelamento dell’aumento del biglietto previsto per gennaio 2015.

Francesca Onda

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.