Metanizzazione, firmata la convenzione

Otto i Comuni interessati alla progettazione, costruzione e gestione delle reti.

Gazzetta del Sud del 5 Marzo 2014

Firmata nel comune di Dasà la convenzione per la progettazione, costruzione e gestione delle reti di distribuzione del gas metano.

Otto sono i comuni interessati alla metanizzazione e precisamente Acquaro, Arena, Dasà, Gerocarne, Pizzoni, Sorianello, Soriano e Vazzano. La firma, che sancisce l’arrivo del metano nei paesi dell’Alto Mesima, è stata apposta tra il presidente del Consorzio Cometam, nonché sindaco del comune di Dasà, Giuseppe Corrado e il direttore commerciale della Bonatti, ing. Stefano Protogene. Alla firma erano presenti oltre al segretario del consorzio, dott. Domenico Scuglia, in qualità di ufficiale rogante; il Rup, ing. Vincenzo Corrado; i sindaci Villì Domenico per il Comune Vazzano; Vitaliano Papillo per il comune di Gerocarne; Garisto Francesco per comune di Pizzoni; l’assessore Stramandinoli per il comune di Acquaro; il direttore tecnico Reti della Bonatti, geom. Roberto Cancelli, il progettista e direttore dei lavori, ing. Paolo Artuso. Con la firma del documento i comuni si preparano a cantierizzare le varie opere che partiranno non appena saranno disponibili i fondi pubblici. La bretella di adduzione esterna sarà invece a cura e totale carico della Snam rete gas. I fondi pubblici, pari a circa nove milioni di euro sono già stati individuati ed iscritti nel bilancio regionale ma, perché gli stessi possano essere disponibili, è necessario che vengano accreditati a favore della Regione da parte del Ministero dello Sviluppo Economico e che vengano firmate a seguire le relative convenzioni necessarie per il trasferimento delle stesse somme dalla Regione ai rispettivi Comuni. Per come risulta al Cometam, da informazioni assunte presso la Regione, l’assessorato regionale Attività Produttive presieduto dall’Assessore avv. Demetrio Arena ed il relativo settore Energia gestito dall’onorevole dott. Fausto Orsomarso hanno provveduto a finalizzare celermente la parte di loro competenza ed anche l’Assessorato Programmazione e Bilancio ha provveduto a sua volta ad inoltrare al Ministero dello Sviluppo Economico l’istanza per l’accreditamento dei fondi. Si spera ora in una sollecita evasione della pratica da parte del Ministero.

Francesca Onda

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.