Consiglio, via libera al bilancio

Il documento votato all’unanimità.

Il Quotidiano del 15 Aprile 2014

Il Consiglio comunale ha approvato, nella sessione svoltasi nella tarda mattinata di ieri, il rendiconto della gestione 2013 che ha visto il voto favorevole di maggioranza e minoranza.

Alla seduta presieduta dal vicesindaco Saverio Felice Viola in quanto il sindaco Barilaro è risultato assente per altri impegni, mancavano i consiglieri Bruno Ciancio, Domenico Franzese, Giuseppe Pitisano, Salvatore Galati per la maggioranza e inoltre Bruno Pizzonia e Domenicantonio Rosano per la minoranza. Di conseguenza, constatata la validità della convocazione si è proceduto prima con l’approvazione dei verbali della seduta precedente e successivamente, appunto, con il consuntivo che chiude con un avanzo di amministrazione di 190 mila euro circa. A tal proposito, prima di concludere i lavori, il vicesindaco Viola ha voluto evidenziare in poche parole che «siamo uno dei pochi comuni che è riuscito a chiudere i conti in attivo e di conseguenza ad avere un avanzo di amministrazione. Questo perché - ha inoltre aggiunto - siamo sottodotati di personale e facendocene carico stiamo sostituendo questo lavoro con il lavoro personale di dipendenti e amministratori». Infatti negli ultimi due anni sono stati sei le unità che per via del pensionamento hanno lasciato il comune, ma c’è anche da dire che tenendo conto del principio dell’economicità e del risparmio per l’Ente, l’amministrazione comunale, ha optato per la nomina di alcuni assessori quali responsabili di area. Tali scelte che potrebbero rappresentare sacrifici e responsabilità per gli amministratori comunali hanno di fatto portato la situazione finanziaria dell’ente in una buona positività rappresentata da un avanzo molto considerevole».

Giuseppe Parrucci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.