In fiamme la vettura di imprenditore edile

Nuovo messaggio intimidatorio a Raffaele Montagnese.

Gazzetta del Sud del 17 Luglio 2014

Ancora atti intimidatori nei confronti dell’imprenditore edile Raffaele Montagnese. Questa volta a essere presa di mira è stata la Fiat Punto dell’imprenditore, parcheggiata nei pressi della sua abitazione.

Intorno all’una di ieri, i vicini di casa si sono accorti delle fiamme che si alzavano dall’auto. Immediatamente allertati, sono giunti sul posto i Carabinieri della stazione di Arena. Sono stati gli stessi vicini a intervenire immediatamente tramite mezzi propri, riuscendo a circoscrivere le fiamme e a evitare che il fuoco si propagasse alle abitazioni situate nella zona.
Gli inquirenti dai primi rilievi sul mezzo pare abbiano accertato che il fuoco sia stato appiccato con liquido infiammabile. Sono in corso approfondite indagini in quanto l’uomo aveva già subito qualche giorno prima un altro atto intimidatorio. Davanti l’uscio della sua abitazione era stata rinvenuta una bottiglietta da mezzo litro, piena di liquido infiammabile alla cui estremità era stata attaccata con del nastro adesivo una cartuccia da fucile inesplosa. Gli uomini dell’Arma, dopo aver effettuato tutti i rilievi necessari, avevano posto sotto sequestro il liquido e la cartuccia.
L’avvertimento giungeva proprio nei giorni in cui la ditta Montagnese aveva iniziato i lavori di realizzazione di un muro per la messa in sicurezza della frazione Limpidi.
Anche nel 1986 l’imprenditore, che offre lavoro a diversi operai del luogo, era stato preso di mira con avvertimenti del genere. La sua auto era stata fatta segno di una scarica di fucile caricato a pallettoni.
Successivamente nel 2007 i malviventi avevano lasciato lo stesso messaggio intimidatorio, molto simile a quello di giovedì scorso davanti l’uscio della sua abitazione, e qualche mese dopo erano stati dati alle fiamme, all’interno di un cantiere, alcuni attrezzi e automezzi da lavoro. L’anno seguente, nel 2008, ancora un attentato. Ignoti appiccarono il fuoco al portone della sua abitazione e depositato sugli scalini adiacenti lo stesso messaggio della bottiglia piena di liquido infiammabile e, con allegate, cartucce da fucile.

Francesca Onda

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.