Metanizzazione per otto Comuni

L'ultimo stop è rappresentato dal governo che dovrà dare il via libera.

Il Quotidiano del 13 Dicembre 2014

A tre anni di distanza decine di lettere ed incontri, comunicati stampa, forse la metanizzazione dei Comuni di Acquaro, Arena, Dasà, Gerocarne, Pizzoni, Sorianello, Soriano e Vazzano riuniti nel Consorzio Cometam pare essere in arrivo.

A darne notizia, è il sindaco di Dasà Giuseppe Corrado in qualità di presidente del Consorzio che ieri è stato informato, dal dirigente generale del Dipartimento attività produttive Pasquale Monea, sulla consegna presso la sede del Ministero dello sviluppo economico, da parte dei professionisti Franco Terlizzese e Giuseppe Caligione, dell'istruttoria degli otto progetti, con le relative schede riportanti il valore del finanziamento sancito per ogni Comune.
L'iter, per essere concluso, necessita comunque di un altro passaggio da parte dell'assessorato regionale Bilancio e Programmazione, che dovrà chiedere un'ulteriore autorizzazione ai ministeri competenti in quanto la spesa precedentemente autorizzata risulta essere inferiore a quella scaturita dall'attuale istruttoria.
Ciò in quanto, nel lasso di tempo impiegato dalla Regione per iscrivere a bilancio le somme necessarie e formalizzare l'iter di finanziamento, la Snam rete gas, che avrebbe dovuto fare la bretella di distribuzione ai vari comuni lunga una ventina di chilometri, ha cambiato la sua strategia in virtù del fatto che l'Aeeg non gli permette più, dal 2013, di recuperare gli investimenti attraverso la tariffazione agli utenti. Una “manovra” che la stessa società ha comunicato al Consorzio nel mese di luglio scorso evidenziando che l'offerta concordata nel 2011 era scaduta da lungo tempo avendo una validità di soli sei mesi e pertanto non avrebbe più costruito la bretella ma avrebbe invece dato soltanto «un punto di riconsegna gas» al posto dei precedenti cinque. «Questa situazione inaspettata ha comportato afferma Corrado - una rivisitazione dei progetti degli otto comuni, effettuata dal Concessionario in un solo mese (agosto 2014), e le nuove approvazioni degli stessi progetti con relative deliberazioni da parte dei rispettivi comuni».
Su tale aspetto il presidente del Consorzio intende pertanto «ringraziare Pasquale Monea che, comprendendo le ragioni alla base dell'importante e strategica opera, si è fatto carico della questione insieme al Ministero dello sviluppo economico per l'istruttoria dei progetti, concludendo in un solo mese l'iter in termini positivi e consegnando allo stesso Direttore della Regione la relativa documentazione finale. In un momento così importante - aggiunge inoltre il presidente del Consorzio - mi corre l'obbligo di esprimere il mio ringraziamento agli enti ed alle persone che con il loro impegno stanno portando avanti tale pratica, in particolare il Dipartimento attività produttive e il Ministero dello sviluppo economico dipartimento energia che ha messo a disposizione della Regione Calabria la loro professionalità e la loro competenza nel settore, in un momento di grosse difficoltà burocratiche ed economiche della stessa”. Ringraziamenti anche per il concessionario, impegnato in tale opera con circa il 52% di fondi propri “che in un momento economico così delicato ha continuato a seguirci in queste pastoie burocratiche che più volte lo hanno quasi portato alla rinuncia di realizzare l'opera».
Corrado ha ringraziato ancora tutti i colleghi sindaci “passati e presenti” che hanno sempre risposto «in tempo reale alle varie chiamate. Ci auguriamo - ha concluso poi - che il Dipartimento alle attività produttive continui a seguire la pratica da vicino in quest'ultima fase come fatto fino a oggi, anche grazie allo stimolo propulsivo della nuova amministrazione regionale, in modo che si possa addivenire al più presto all'emissione dei decreti regionali di finanziamento per i vari Comuni e alla relativa firma della convenzione tra Regione e Consorzio così da dare finalmente all'opinione pubblica una data certa di inizio dei lavori».

Giuseppe Parrucci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.