Cento milioni per la sfida digitale

Un piano di Regione, Telecom e Infratel per la diffusione della banda larga e ultralarga.

Gazzetta del Sud del 24 Febbraio 2015

«La Calabria vuole essere parte attiva nella sfida del digitale». Mario Oliverio descrive così il piano da 100 milioni di euro attuato da Regione, Telecom e Infratel che trasformerà la Calabria nella regione più digitalizzata d'Italia. Dopo aver sottolineato che «la nostra regione sul digitale si gioca il suo futuro», il governatore aggiunge che «oltre ai tanti punti di debolezza della Calabria c'è però questo punto di forza: la banda larga e ultralarga».
Giuseppe Recchi presidente di Telecom conferma: «Il 30% della fibra ottica è stata installata, entro la prossima estate il lavoro sarà completato».
Salvatore Lombardo, direttore generale di Infratel (Gruppo Invitalia), società in house del ministero dello Sviluppo economico, parla di «Calabria che va a 30 megabit mentre il resto del paese è fermo a 7».
Il progetto per una Calabria digitale parte da una partnership alimentata dai fondi europei del Fesr, 63,5 milioni di euro, e dal cofinanziamento Telecom di 36,6 milioni. Come dire che finalmente la Regione trova un modo intelligente e fruttuoso per impiegare quei fondi strutturali che non riesce a spendere, e che troppo spesso tornano a Bruxelles. Potenziare la rete delle infrastrutture immateriali significa sostituire i vecchi "doppini", i fili telefonici di rame a due poli, con i cavi in fibra ottica che trasmettono i dati molto più velocemente. Dai 2 o 7 megabit al secondo, la nuova linea passerà ai 30 ed anche ai 100 megabit. Internet veloce entro la prossima estate arriverà in 223 comuni calabresi. A Catanzaro, Reggio, Lamezia, Cosenza e Crotone le reti digitali sono quasi completate, e un terzo del lavoro è stato fatto da Telecom. L'elenco dei comuni digitalizzati è pubblicato a parte. Ma Telecom e Infratel garantiscono che entro l'estate 2016 la fibra ottica raggiungerà tutti i 409 comuni calabresi. Il bando per i lavori sarà pronto nella prossima settimana.
«La banda ultralarga non è un fine ma un mezzo - spiega Oliverio nel convegno di presentazione del progetto a Falerna - per determinare lo sviluppo, la crescita della qualità della vita dei calabresi». Sottolinea anche che in questo e nei prossimi investimenti della Regione «la frammentazione degli interventi va evitata, concentriamoci sulle cosa più importanti». Concludendo con un auspicio: «La Calabria adesso si può presentare come un laboratorio per la strategia digitale».
Il presidente di Telecom ricorda che nel piano industriale dell'azienda presentato venerdì scorso a Londra si prevedono 10 miliardi d'investimento nei prossimi tre anni, metà per il mantenimento dell'esistente, l'altra metà nelle nuove tecnologie. «Nessun'altra impresa europea di settore investe così», evidenzia Recchi. Che sottolinea l'impegno nel Mezzogiorno: «Quello della Calabria è un benchmark, un punto di riferimento a livello nazionale. Si tratta di una regione lungimirante che ha siglato una partnership virtuosa tra pubblico e privato».
Il direttore di Infratel, Salvatore Lombardo, rincara la dose: «La Calabria per la prima volta è in anticipo di 4 anni rispetto all'Italia».
Col web superveloce, secondo Enza Bruno Sossio, della commissione Trasporti alla Camera, «deve cambiare il modo di pensare dei calabresi, perché secondo Eurostat il 40 per cento di loro non s'è mai connesso ad Internet». Per la deputata del Pd «bisognerà partire proprio dalla pubblica amministrazione con l'eliminazione della carta e la fatturazione digitale, ma anche le imprese dovranno tenere il passo».

Vinicio Leonetti

Elenco dei 223 Comuni interessati dal progetto:

Catanzaro
Amaroni, Badolato, Borgia, Botricello, Carlopoli, Chiaravalle Centrale, Cortale, Cropani, Curinga, Davoli, Decollatura, Falerna, Gimigliano, Girifalco, Gizzeria, Guardavalle, Maida, Montepaone, Nocera Terinese, Pentone, Petronà, Platania, San Pietro a Maida, San Pietro Apostolo, San Vito sullo Ionio, Santa Caterina dello Ionio, Sant'Andrea Apostolo dello Ionio, Satriano, Sellia Marina, Serrastretta, Sersale, Settingiano, Simeri Crichi, Soverato, Soveria Mannelli, Squillace, Stalettì, Taverna, Tiriolo, Vallefiorita.

Cosenza
Acquappesa, Acri, Altomonte, Amantea, Amendolara, Aprigliano, Belmonte Calabro, Belvedere Marittimo, Bisignano, Bocchigliero, Bonifati, Calopezzati, Campana, Cariati, Carolei, Casole Bruzio, Cassano all'Ionio, Castiglione Cosentino, Castrolibero, Castrovillari, Cerchiara di Calabria, Cerisano, Cetraro, Corigliano Calabro, Crosia, Diamante, Dipignano, Fagnano Castello, Falconara Albanese, Fiumefreddo Bruzio, Francavilla Marittima, Frascineto, Fuscaldo, Grisolia, Lago, Lattarico, Longobardi, Longobucco, Lungro, Luzzi, Malvito, Mandatoriccio, Marano Marchesato, Marano Principato, Mendicino, Montalto Uffugo, Montegiordano, Morano Calabro, Mormanno, Oriolo, Paola, Pedace, Praia a Mare, Rende, Rocca Imperiale, Roggiano Gravina, Rogliano, Rose, Roseto Capo Spulico, Rossano, Rovito, San Demetrio Corone, San Fili, San Giovanni in Fiore, San Lorenzo del Vallo, San Lucido, San Marco Argentano, San Nicola Arcella, San Pietro in Guarano, Santa Maria del Cedro, Santa Sofia d'Epiro, Sant'Agata di Esaro, Saracena, Scalea, Scigliano, Spezzano Albanese, Spezzano della Sila, Terranova da Sibari, Torano Castello, Tortora, Trebisacce, Verbicaro, Villapiana.

Crotone
Belvedere di Spinello, Caccuri, Casabona, Cirò, Cirò Marina, Cotronei, Crotone, Crucoli, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Melissa, Mesoraca, Petilia Policastro, Rocca di Neto, Roccabernarda, San Mauro Marchesato, Savelli, Scandale, Strongoli, Verzino.

Reggio di Calabria
Africo, Anoia, Ardore, Bagnara Calabra, Benestare, Bianco, Bova Marina, Bovalino, Brancaleone, Campo Calabro, Cardeto, Caulonia, Cinquefrondi, Cittanova, Condofuri, Delianuova, Gerace, Giffone, Gioia Tauro, Gioiosa Ionica, Grotteria, Laureana di Borrello, Locri, Mammola, Marina di Gioiosa Ionica, Melicucco, Melito di Porto Salvo, Molochio, Monasterace, Montebello Ionico, Motta San Giovanni, Oppido Mamertina, Palizzi, Palmi, Platì, Polistena, Rizziconi, Roccella Ionica, Rosarno, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, San Lorenzo, San Luca, Sant'Eufemia d'Aspromonte, Sant'Ilario dello Ionio, Santo Stefano in Aspromonte, Scilla, Seminara, Siderno, Stilo, Taurianova, Villa San Giovanni.

Vibo Valentia
Acquaro, Briatico, Cessaniti, Dinami, Drapia, Fabrizia, Filadelfia, Filandari, Gerocarne, Ionadi, Joppolo, Limbadi, Mileto, Monterosso Calabro, Nicotera, Parghelia, Pizzo, Polia, Ricadi, Rombiolo, San Calogero, San Nicola da Crissa, Sant'Onofrio, Serra San Bruno, Soriano Calabro, Stefanaconi, Tropea, Vibo Valentia.

Comunicato stampa di Telecom Italia

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.