La poesia dell'acquarese Chiapparo trionfa nel festival siciliano

Promossa dall’Accademia dei Bronzi e dalle Edizioni Ursini.

21righe.it - 3 Marzo 2015

Ha un obiettivo: mantenere vivi il passato, con i suoi ricordi e le sue positività perdute, e la sua terra natia, Acquaro, soprattutto quando questi si esprimono in vernacolo, la lingua che meglio descrive le sensazioni della memoria. Ed una dote, riconosciutale da chiunque abbia avuto modo di leggere le cose che scrive: riuscire a descrivere le percezioni e le emozioni, persino la sensazione di un attimo, e trasmettere al lettore ciò che questi aspirano a dire.

Dopo un’infanzia di peripezie formative in cui scopre la sua passione per il disegno e i colori, Giuseppe Galati frequenta il Liceo Artistico di Reggio Calabria, distinguendosi come uno dei migliori allievi. Si dedica, quindi, all’insegnamento e partecipa a concorsi e mostre ottenendo riconoscimenti e premi tra i quali il Premio “Arte oggi”.

Continua a leggere...

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.