Parrocchia e gruppo giovanile impegnati nella “Via Crucis”

La seconda edizione si annuncia struggente e con qualche novità.

Gazzetta del Sud del 29 Marzo 2015

Dopo il grande successo dei carri allegorici dell'ultimo carnevale, torna a cimentarsi nell'organizzazione di eventi il gruppo giovanile di Acquaro, il quale, in collaborazione con la parrocchia di Santa Maria dei Latini, per la serata di stasera ha in programma lo svolgimento della Via Crucis vivente, manifestazione di pietà popolare alla seconda edizione dopo quella di qualche anno fa.
Una cinquantina, gli attori in costume che faranno parte del cast messo in piedi dall'organizzazione, i quali attori ripercorreranno le tappe della passione di Cristo attraverso le 14 stazioni riportate nel Vangelo, in ognuna delle quali sarà allestita un'apposita e suggestiva scenografia.
In ognuna delle stazioni, poi, partendo dalla condanna, fino ad arrivare alla sepoltura, passando per tutte le altre 12, una voce narrante descriverà le vicende avvenute oltre duemila anni or sono, mentre un'altra voce femminile, che rappresenta quella della Madonna, attraverso dialoghi immaginati ed elaborati dagli organizzatori, cercherà di interpretare ed esprimere i sentimenti della madre del Cristo nel cammino del Figlio attraverso le tappe che lo conducono verso la crocifissione.
Un cammino struggente che ha segnato la storia della cristianità e che i ragazzi di Acquaro, animati da un grande entusiasmo e con tanta voglia di fare, riproporranno cercando di far immedesimare i presenti e farli immergere in un percorso fatto di fede e misericordia. Il tutto sotto la direzione artistica di Giuseppe Parrucci, mentre le scenografie ed i costumi sono stati realizzati da Francesco Zappone, Tony Rosano e Francesco De Masi. Quella che si prospetta è una massiccia partecipazione che sarà lo sprone che incoraggerà i ragazzi del sodalizio a impegnarsi ancora di più per le manifestazioni già in programma per i prossimi mesi.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.