Da dodici giorni lezioni sospese

Riscaldamenti spenti e temperature poco accoglienti.

Gazzetta del Sud del 23 Gennaio 2016

Continua ormai da dodici giorni lo sciopero di protesta inscenato dagli alunni della sezione staccata di Acquaro dell'istituto alberghiero "Luigi Einaudi", per cui la Provincia non ha ancora provveduto a rifornire il necessario gasolio per alimentare l'impianto di riscaldamento.
Un copione che si ripete consecutivamente per il secondo anno (precedentemente era successo nel 2012), portando gli studenti a prolungare in maniera smisurata le vacanze natalizie, con la perdita di lezioni che non potranno più recuperare.
Ma le colpe non sono loro perché, se lo studio è un obbligo, gli alunni devono essere messi nelle condizioni di poter frequentare i corsi confortevolmente, anche dal punto di vista delle temperature, soprattutto in questo periodo in cui si è registrato un forte e brusco calo delle stesse.
Dell'inconcepibile situazione, dopo aver avvisato nell'immediato (all'avvio dello sciopero, lunedì 11 gennaio) le autorità comunali e provinciali, il preside, Tonino Ceravolo, ha investito anche il prefetto Carmelo Casabona. Eppure, nonostante l'obiettiva inoperatività, la Provincia di Vibo continua a incassare imposte dai cittadini che su diversi tributi pagano apposite aliquote all'ente intermedio: il 5 percento della tassa rifiuti comunale come tributo per l'esercizio delle funzioni provinciali di tutela dell'ambiente; addizionale provinciale sul consumo di energia elettrica, 0,0098 euro per chilowattora, almeno fino al 2012; imposta provinciale di trascrizione per gli autoveicoli, 30 percento di maggiorazione, il massimo possibile; imposta provinciale sull'Rca, 16 percento di maggiorazione, il massimo.
Tutto questo mentre la situazione ambientale in provincia è sempre più emergenziale, le strade sono delle pericolose mulattiere, gli istituti superiori sono fatiscenti e gli alunni che li frequentano, per dirne solo una, dopo Natale sono costretti a riprendere le lezioni a marzo.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.