L'opposizione incalza il sindaco Barilaro

Protocollate due interrogazioni su temi procedurali.

Gazzetta del Sud del 13 Febbraio 2016

Prosegue l'attività della minoranza consiliare che, dopo la denuncia alla Corte dei conti per l'accertamento di presunte responsabilità per danno erariale, stavolta, firmataria Cosmina Silipo, presenta due interrogazioni al sindaco Giuseppe Barilaro. La prima concerne la mancanza di pubblicazione all'albo online dell'ente dell'avviso di convocazione del consiglio comunale.
Nel caso specifico, secondo la scrivente, esisterebbe una «reiterata omissione al dettato dell'articolo che recita: "L'elenco degli oggetti da trattarsi in ciascuna sessione del Consiglio comunale, deve, sotto la responsabilità del segretario, essere pubblicato nell'albo pretorio almeno il giorno precedente a quello stabilito per la prima adunanza». Omissione che ad Acquaro è ordinaria, «pur avendo, la sottoscritta consigliera, in un pubblico consesso, sollecitato il sindaco affinché ottemperasse all'obbligo di pubblicità dell'avviso».
Pertanto s'interroga il primo cittadino, con richiesta di risposta scritta, per sapere se: «esista normativa che giustifichi la prassi di non dare adeguata pubblicità all'avviso di convocazione; non operi, nel territorio del comune di Acquaro, l'articolo 125, ultimo comma, della legge 148/1915».
Con la seconda interrogazione, sempre con richiesta di risposta scritta, si chiede al primo cittadino, invece, se «esista regolamento consiliare che, tra le altre disposizioni, preveda l'equiparazione dell'astensione dal voto al voto contrario».

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.