Bonifica ex discarica, ordinati i mandati

L'Ente condannato dal Tar a risarcire una ditta esclusa.

Gazzetta del Sud del 23 Febbraio 2016

Insediato il 3 febbraio, sette giorni dopo, con propria delibera, il commissario ad acta nominato dal Tar nella persona del segretario generale del Comune di Serra, Giuseppe Lombardi Satriani, ha portato a termine il suo compito relativo all'esecuzione di una sentenza del Tribunale amministrativo.
Si tratta della sentenza con cui il Tar, dopo una lunga vertenza giudiziaria, imponeva al Comune il termine di 60 giorni entro cui provvedere al pagamento della somma di 35mila euro, più spese accessorie, a titolo di risarcimento danni ad un raggruppamento di professionisti che, guidato dall'architetto Aldo Lazzaro, era arrivato secondo in una gara per la progettazione della bonifica di una ex discarica, aggiudicata, invece, da un altro gruppo che aveva a capo l'architetto Francesco Alessandria, il quale, tuttavia, essendo pubblico dipendente, non poteva svolgere la libera professione e, quindi, partecipare alla gara.
Entro i sessanta giorni il Comune non ha ottemperato alle prescrizioni, per cui, come previsto dalla stessa sentenza, è stato nominato il commissario che, sostituendosi agli organi dell'amministrazione, «esautorati "ope judicis" dalle loro normali attribuzioni nei limiti necessari per l'adempimento di che trattasi», ha dato ordine al responsabile dell'ufficio di emettere i mandati con le somme necessarie al risarcimento. Adesso, come annunciato dal sindaco di Acquaro Giuseppe Barilaro a margine di una seduta di Consiglio in cui si è discusso dell'argomento, l'amministrazione comunale dovrebbe intraprendere un ulteriore passaggio giudiziario, chiamando in causa i responsabili del procedimento viziato.
A questo punto la vicenda potrebbe assumere aspetti che entrano nel penale, che potrebbero riguardare chi, a suo tempo, potrebbe aver reso dichiarazioni false e contro chi era responsabile dell'ufficio di riferimento, che ha seguito e messo in atto la procedura, poiché «non esistono - sottolineò Barilaro in quella seduta consiliare - interventi diretti del sindaco e della giunta nell'iter».

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.