I versi di Santo Belfiore dedicati ad Alfredino

Nell'anniversario della tragedia di Vermicino.

Gazzetta del Sud dell'11 Giugno 2017

Il 10 giugno del 1981 l'Italia assistette commossa alla prima diretta televisiva fiume a reti unificate di una tragedia ancora oggi viva nella memoria di quella generazione: Alfredino Rampi, bambino di appena sei anni, era caduto in un pozzo artesiano a Vermicino, non lontano da Roma, destando partecipazione emotiva e speranza e inchiodando il Paese davanti alle Tv ad assistere impietrito alle difficili, e vane, operazioni di soccorso. Tre giorni dopo, nonostante i tentativi di alcuni volontari di calarsi in quello stretto cunicolo per cercare di tirarlo su, il bimbo smise di chiamare la sua mamma.
L'"Angelo nel pozzo" era morto. La disgrazia, che si concluse solo dopo 28 giorni con il recupero del corpicino, coinvolse e sconvolse il Bel Paese, arrivando fino ad Acquaro, dove ispirò i versi di un libro di poesie: "La tragedia di Alfredino - martire del pozzo artesiano di Vermicino (Roma)", edito dalle Grafiche Lagam di Vibo nel maggio del 1982 e scritto di getto da Santo Belfiore, nativo di Laureana di Borrello ma vissuto ad Acquaro, dove svolse la professione di panettiere e morì qualche anno fa.
«lo, Santo Belfiore - scrisse nella prefazione - mi accingo a scrivere questi versi, ma sono scarso di cultura. Alfredo, mandato da Dio, si penetrò dentro di me e dettò nella mia mente tutto ciò che io verso in queste parole scaturite dal cuore e dall'animo, per dare al mondo la realtà di tutto l'amore che io ho verso questo figlio di tutti, martire in un baratro... dove cessò di vivere... ».
L'ode prosegue descrivendo le emozioni e le speranze vissute da Santo e con lui dall'Italia intera, che per l'occasione si trasformò in una grande famiglia composta da milioni di madri, padri, fratelli, nonni, zii, cugini del piccolo Alfredo. Come Giovanni Pascoli con la "Cavallina storna", Santo Belfiore nella poesia parla col pozzo, chiedendogli perché ciò sia successo.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.