Acquaro pronta a sostenere il suo campione

Il pugile Benoit Manno sul ring prova a conquistare il titolo italiano dei pesi leggeri.

Gazzetta del sud del 14 Settembre 2018

Il grande giorno è arrivato per Benoit Manno, il pugile calabro-franco-piemontese (il padre è di Acquaro, la madre francese e lui vive a Torino) campione italiano per due volte dei pesi superpiuma che stasera a Cusano Mutri (Bn) contenderà il vacante titolo italiano dei pesi leggeri al co-sfidante Domenico Valentino, boxeur casertano (di Marcianise) fresco di professionismo ma con un invidiabile palmares da dilettante.
Dieci riprese al cardiopalma, a detta degli esperti della disciplina sportiva, che appassioneranno gli amanti della nobile arte. Per quanto riguarda Benoit ha condotto mesi di preparazione atletica per recuperare due anni e mezzo di inattività agonistica, rafforzare la tonicità muscolare, affinare la tecnica ed aumentare la resistenza allo sforzo. Lo ha fatto anche nella breve vacanza fatta ad agosto tra la Costa degli Dei ed il paese d’origine, allenandosi con corse mattutine e nella palestra Shanti di Vibo, col maestro Aldo Facciolo. Voleva arrivare al top all’evento. L’impegno c’è stato, oggi si vedrà se verrà ricompensato. Lo spera lui e ne sono fiduciosi i suoi tanti supporter, quelli di Acquaro in particolare, che stasera, alla presenza del padre Vincenzo, lo inciteranno a portare a casa il terzo titolo da campione dalla piazza, dove un gruppo di residenti si è impegnato ad organizzare un maxi schermo, per poter assistere tutti insieme al match trasmesso in diretta su Fight Network Italia, emittente televisiva specializzata in sport da combattimento visibile sul canale 62 del digitale terrestre a partire dalle 21.

Valerio Colaci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.