Tutto pronto in paese per l'attesa prima edizione della "Festa degli emigrati"

L'iniziativa prevista ad agosto.

Il Quotidiano del 15 Giugno 2008

Tutto è iniziato quasi per gioco: un messaggio lasciato sul guestbook del sito amatoriale di Acquaro (www.digilander.libero.it/acquarodivibo) proponeva di organizzare nella prossima estate una festa per gli emigrati. Nei giorni scorsi si sono tenuti una serie di incontri organizzativi tra i giovani della comunità acquarese ed è stata avviata la macchina organizzativa per la "Prima Festa degli Emigrati".

Attraverso il sito web, creato da Domenico Giofrè, si stanno contattando diversi emigrati acquaresi (in Australia, Germania, America, Svizzera e in tutta Italia) per informarli ed invitarli all'evento; molti di loro hanno già manifestato l'intenzione ad essere presenti e si sono impegnati ad attuare una sorte di "passaparola" per coinvolgere il più possibile compaesani emigrati. Ancora il programma definitivo non è stato stilato anche se è quasi certo che la festa si snoderà nei giorni 8, 9 e 10 agosto in prossimità dei festeggiamenti in onore del Santo Patrono San Rocco che per quest'anno sono previsti dal 13 al 17 agosto. L'augurio di coloro che si sono già attivati per la realizzazione di questa grande iniziativa è quello che il gruppo organizzativo della festa si allarghi sempre di più, riuscendo a coinvolgere, per la buona riuscita della manifestazione, tutta la comunità acquarese, in modo tale che ognuno possa avanzare le proprie proposte e far sì che la "Prima Festa degli Emigrati" possa diventare qualcosa di concreto non solo per la prossima estate ma anche negli anni a venire.

Giuseppe Parrucci

Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.