Acquaro, si mobilita il primo cittadino

 

Calabria Ora del 9 Aprile 2011

C'è ancora incredulità ad Acquaro per quanto avvenuto giovedì nella chiesa matrice dove, per cause fortuite, è venuto giù, danneggiandosi, un antico crocefisso ligneo cui la popolazione è molto legata. In tanti, infatti, hanno accolto la notizia in lacrime, recandosi a frotte nel luogo sacro fino a tardi. Sull'accaduto, la solidarietà ed il turbamento del sindaco Giuseppe Barilaro, da acquarese, affezionato all'importante emblema di fede. «La rovinosa caduta del Crocifisso del 1600 - le sue parole - ritrovato, con seri danni, ai piedi dell'altare, ha lasciato sgomenta l'intera cittadinanza.

Profondo ed inossidabile è, infatti, il vincolo che lega gli acquaresi, ovunque siano, a quest'opera, non solo per l'innegabile valore artistico! Da sempre, la comunità considera questo Crocifisso come uno dei simboli più forti della tradizione religiosa che è alla radice della propria identità». Quanto al valore artistico, ed alla datazione vi è da rilevare che, secondo l'opinione di molti, il crocefisso proverrebbe addirittura dal convento francescano della Santissima Trinità, edificato proprio nel '600 dove oggi sorge il cimitero del paese. Ma, il legame che ha unito le varie generazioni di acquaresi alla sacra icona, va al di là della bellezza artistica. «Il sindaco e l'amministrazione comunale - continua Giuseppe Barilaro - sono in questo momento vicini alla comunità parrocchiale e a don Rosario Lamari, del quale condividiamo la compostezza nel gestire la situazione e la razionale chiave di lettura del fatto, ricondotto a mero incidente naturale e non già ad un qualche segno premonitore di chissà quali sventure collettive. Da parte nostra - chiosa il primo cittadino - l'impegno pubblico e solenne ad attivare ogni forma di sensibilizzazione istituzionale per il recupero integrale di quello che è stato, e continuerà ad essere per le future generazioni, simbolo della religiosità della nostra comunità».

Valerio Colaci

Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.