Il vescovo Renzo in visita pastorale

 

Calabria Ora del 24 Novembre 2011

È atteso per il pomeriggio di sabato l'arrivo del vescovo Luigi Renzo, che darà avvio alla sesta tappa della visita pastorale tra le parrocchie della diocesi, intrattenendosi per quattro giorni con i fedeli della comunità parrocchiale retta dal giovane parroco don Saro Lamari.

Una visita attesa da tempo, che servirà, come è avvenuto negli altri centri, per avvicinare la massima autorità spirituale locale ai fedeli con cui il presule instaurerà un rapporto di dialogo ed ascolto.
Il rito dell'accoglienza è previsto per le 16 in piazza, da dove il corteo muoverà verso la chiesa matrice per la celebrazione eucaristica e l'incontro con la comunità parrocchiale. In serata (21.30), poi, ci si sposterà alla chiesetta di San Giuseppe, dove si svolgerà una veglia di preghiera con i giovani. Domenica 27 la giornata partirà con l'incontro con i ragazzi del catechismo (9.30, sempre presso la chiesetta di San Giuseppe), per poi proseguire (11) con una messa, la prima celebrata da un vescovo, forse, presso la chiesa della frazione Piani, dopo la quale il pastore diocesano incontrerà i catechisti e gli operatori pastorali della stessa frazione. Nel pomeriggio (17) nuova solenne messa e amministrazione del sacramento della cresima. A seguire l'incontro con i catechisti e gli operatori pastorali di Acquaro. Particolarmente intensa e piena la giornata di lunedì che, alle 9 del mattino, vedrà il vescovo celebrare una messa per i defunti al camposanto. Immediatamente dopo (alle 10 e alle 11) incontro con i bimbi dell'asilo e delle elementari e con quelli delle medie. Saranno momenti particolari in cui il presule starà a stretto contatto con i bambini, ormai pochi, della comunità. Nel pomeriggio, dopo la visita agli ammalati (16), sarà la volta del consiglio comunale nella sede del palazzo del governo locale (17.30). Seguirà l'incontro con i consigli parrocchiali (19). L'intensa quattro giorni si concluderà nella mattina di martedì 29 con la celebrazione eucaristica (9) ed il saluto alla comunità e, (10) con la visita alla casa di riposo "Monsignor Luzzi", utile struttura di accoglienza e cura degli anziani gestita dalla suore dell'ordine di Padre Idà, voluta, appunto, da monsignor Francesco Luzzi e che lo stesso presule ha inaugurato qualche anno addietro.

Valerio Colaci

Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.