La comunità si prepara al Comunitarium

In programma a marzo.

Il Quotidiano del 10 Gennaio 2012

Quest'anno, sarà la comunità acquarese a prendere parte al "Comunitarium 2012".

Infatti, il sorteggio effettuato il 1° gennaio scorso nel Duomo di San Leoluca a Vibo Valentia ha favorito Acquaro come comune della provincia.
L'iniziativa, indeata dall'ex arciprete di Vibo Valentia, il compianto monsignor Onofrio Brindisi, si svolge ogni anno il primo marzo, giorno in cui la città capoluogo ricorda il suo Santo Patrono. In pratica il Comunitarium, giunto all'undicesima edizione, è l'incontro tra due realtà (quella vibonese e quella di un comune della provincia tirato a sorte) che con l'occasione vivono momenti significativi di amicizia, preghiera, condivisione, scambi culturali, "nell'intento di affratellarsi" e di impegnarsi a mantenere alti quei principi che derivano dalle comuni radici cristiane e civili.
Non per niente il motto che da undici anni accompagna questa iniziativa è "Insieme si cresce nella verità e nella carità".
Soddisfatto si è dimostrato il parroco don Rosario Lamari che ha subito accettato l'invito rivoltogli dall'Arciprete del Duomo di Santa Maria Maggiore e San Leoluca monsignor Giuseppe Fiorillo al quale «vanno i miei sinceri e sentiti ringraziamenti. Credo che come comunità - ha affermato don Lamari - sia un onore partecipare a questo tipo di manifestazioni che senz'altro ci arricchiscono spiritualmente e culturalmente. Di questo ne sono più che certo».
Sulla scelta caduta sul Comune di Acquaro, è intervenuto anche il primo cittadino Giuseppe Barilaro.
«Appena mi è stato comunicato - ha commentato il sindaco del centro abitato montano - che il mio paese era stato scelto per partecipare al Comunitarium, sono rimasto entusiasmato anche perché, Acquaro, è un paese particolarmente legato alla religiosità cristiana. Credo - ha poi concluso il capo della compagine amministrativa - che l'intero paese sia lieto di partecipare a questa manifestazione religiosa che ci dà la possibilità di confrontarci con nuove realtà, capire i problemi degli altri e cercare di risolverli insieme».
Infine, c'è da dire che per l'organizzazione dell'evento è stato già fissato un incontro, tra i rappresentanti delle due comunità, che si terrà nella sala consiliare lunedì prossimo alle ore 16. Insomma, per Acquaro si tratta di un evento considerato molto importante.

Giuseppe Parrucci

Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.