Il vicesindaco Viola nominato responsabile degli Affari generali

 

Il Quotidiano del 19 Gennaio 2013

La legislazione degli ultimi anni, anche sotto la spinta di pressanti esigenze di finanza pubblica, si è preoccupata stabilmente della riduzione della spesa per il personale, attraverso l'imposizione di forti limiti alla spesa stessa, di conseguenza gli amministratori comunali si ritrovano spesso nelle condizioni di dover ricoprire loro stessi incarichi di responsabilità nelle varie aree di servizio.

Dopo l'incarico di responsabile dell'Ufficio tecnico attribuito all'assessore Rocco Stramandinoli, ora è stata la volta del vicesindaco Saverio Felice Viola che nei giorni scorsi, con decreto sindacale n.2 del 7 gennaio 2013, è stato nominato responsabile dell'Area affari generali, servizi sociali e protocollo. Un incarico conferito a seguito del collocamento in pensione del dipendente Domenico Galati che finora aveva ricoperto le funzioni di Responsabile e tenendo conto «della reale situazione di organico e delle figure professionali attualmente in servizio».
Viola, pertanto, fino ad espressa revoca, sarà l'unico responsabile in materia di anagrafe, stato civile, personale, elettorale, protocollo e servizi sociali.
«Ho accettato l'incarico solo per motivi organizzativi e di servizio - ha commentato il vicesindaco ringraziando il sindaco Barilaro per la fiducia accordata - in quanto siamo in fase di riorganizzazione e a breve ci saranno novità mirate al miglioramento dell'efficacia e dell'efficienza dei servizi». Sempre nell'ottica di una riorganizzazione della stessa area «onde far fronte a tutte le incombenze prescritte dalla legge, soprattutto in vista delle elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013» la giunta comunale ha anche attribuito un incarico a scavalco a un dipendente del Comune di Pizzoni che presterà servizio «per otto ore settimanali al di fuori dell'orario di ufficio fino al 30 marzo 2013» salvo eventuali proroghe.

Giuseppe Parrucci

{backbutton}

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento ne acconsenti l'uso. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.