Acquaro, Benoit Manno inaugura il "suo" circolo

 

Calabria Ora del 21 Marzo 2013

Come aveva già preannunciato, è giunto in questi giorni ad Acquaro il due volte campione italiano dei pesi piuma Benoit Manno, originario del piccolo centro montano cui è legato da un viscerale amore, avendovi vissuto gli anni dell'infanzia e della prima adolescenza e mantenendolo nel cuore tra i ricordi ed i beni più cari, tanto da dedicare ai suoi concittadini ogni vittoria in questi anni conquistata sul ring.

L'occasione della rimpatriata, approfittando delle festività pasquali e della pausa nella preparazione atletica, è data da una conferenza stampa che lo stesso terrà nella stanza del sindaco domani alle 15, per ribadire oltre ogni dubbio i motivi per i quali il tanto atteso incontro che doveva tenersi in paese nell'agosto scorso per il titolo del mediterraneo, cui l'atleta teneva più di ogni altra cosa, sia saltato. Era infatti tutto pronto per il match di fine estate ma, all'ultimo momento, il mancato rispetto di alcune clausole contrattuali da parte dei suoi ex procuratori, i Conti cavini di Grosseto, che hanno comportato, ad esempio, tra l'altro, il cambiamento dell'avversario e la non presenza delle telecamere di Rai sport, aveva determinato il fallimento dell'iniziativa che avrebbe rappresentato l'evento calabrese clou dell'anno, portando l'intero paese alla ribalta internazionale. Il mancato combattimento del match aveva mortificato largamente Benoit, in un primo momento intenzionato addirittura a lasciare la boxe, tanto erano stati il rammarico e la delusione per quanto avvenuto. Poi, fortunatamente, la decisione di tornare con maggior grinta di prima e puntare al titolo Ue.
Tornando alla trasferta acquarese di Benoit Manno, la conferenza stampa non è l'unico motivo che l'ha spinto a venire in paese, in quanto periodicamente egli ama tornare a rivivere le strade dove ha giocato da bambino ed i tenti amici e paesani cui è molto legato. Ed è grazie all'iniziativa intrapresa da alcuni di essi che è stato aperto un circolo culturale e sportivo che porta il suo nome del quale proprio ieri è stata l'ouverture della sede di corso Umberto, con il taglio del nastro in pompa magna effettuato da un commosso e soddisfatto Manno, che ha ringraziato infinitamente gli autori della bella iniziativa. Un'associazione, quella dedicata a Benoit, di cui sarà presidente Nicola Corrado, che sarà inaugurata nel vero senso della parola nei prossimi giorni, alla presenza delle autorità, e che si propone di essere apolitica e di operare per l'organizzazione di eventi a scopo sociale e ricreativo.

Valerio Colaci

Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.