Sport e impegno sociale, nasce il circolo "Manno"

 

Calabria Ora del 23 Marzo 2013

«Per me è un onore enorme sapere che un'associazione porti il mio nome. Vuol dire che qualcosa di buono nella vita l'ho combinata. Questa iniziativa mi dà ancora più slancio a continuare nella mia carriera e fare sempre meglio». Con queste parole, un commosso Benoit Manno ha espresso i suoi sentimenti sull'iniziativa, intrapresa da alcuni giovani di Acquaro, di aprire un circolo culturale e sportivo a lui intitolato, la cui ouverture, operata dallo stesso Manno che ha tagliato il nastro, si è svolta mercoledì scorso.

«Un circolo – ha spiegato Benoit – creato in un momento di particolare crisi, non solo economica, ma soprattutto di compattezza sociale, che sta attraversando Acquaro. La sua istituzione, quindi, si propone di essere un trampolino di lancio che dia motivazioni e stimolo per superare l'apatia e ricreare questo ambiente unitario che non c'è più». Cosa non del tutto reale, visto che di istituzioni ad Acquaro, vedi Pro Loco o Arci, ad esempio, ne esistono. Comunque, ben accetta una maggiore pluralità aggregativa.
Sulla stessa onda del campione, il presidente della nuova associazione, Nicola Corrado, ha posto l'accento sulla disgregazione del tessuto sociale, definendo il circolo "Benoit Manno", come il collante tra le varie associazione esistenti, l'amministrazione comunale e la parte cattolica, per cercare di trovare, tramite finanziamenti regionali, piccoli indotti di lavoro. Corrado, indi, sottolineando la necessità di amalgama tra Pro Loco, Arci ed il nuove ente ricreativo, nonché la scarsa partecipazione avuta all'iniziativa da parte dei più - «i lavori che vedete in questa sede – ha detto – sono stati realizzati grazie all'impegno di 4-5 giovani, che ringrazio infinitamente» - ha richiesto, ai presenti ed agli assenti, di iscriversi al circolo e dare una mano ed idee costruttive affinché lo stesso possa crescere. E, tra le iniziative che la neo associazione si ripropone di appoggiare, vi è l'apertura di una palestra di boxe in paese, con Benoit istruttore, e lo svolgimento ad Acquaro del match grazie al quale Manno aspira a vincere il titolo Ue, «un evento che darebbe una grandissima visibilità al paese».
Una foto ricordo di gruppo ha suggellato la giornata d'avvio della nuova realtà, con l'augurio che, assieme alle altre esistenti, qualcosa di positivo possa accadere.

Valerio Colaci

Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.