Schiuma bianca nel fiume, scatta l'allarme

La popolazione teme che l'importante corso d'acqua possa essere inquinato.

Il Quotidiano del 24 Maggio 2013

Si tratta di inquinamento o di semplici fenomeni della natura? È questo l'interrogativo che molti cittadini acquarese da ieri mattina si pongono dopo l'episodio fuori dal normale che ha interessato il fiume Amello.

In pratica dopo l'abbondante precipitazione di mercoledì notte, lungo tutto il tratto di fiume, è comparso in superficie uno strato abbondante di schiuma bianca che ha attirato l'attenzione di quanti si trovavano a passare dalla centralissima Piazza Marconi. Un fenomeno così accentuato che non si era mai verificato prima e che pertanto ha in qualche modo fatto scattare l'allarme. L'Amello infatti rappresenta la linfa vitale degli orti e dei vigneti del paese e proprio per questo, negli anni passati, la realizzazione di una centrale idroelettrica che prevedeva lo sfruttamento delle sue acque, ha suscitato l'ira degli abitanti tant'è che per una settimana hanno occupato l'ingresso del palazzo municipale e manifestato davanti alla Prefettura di Vibo. Di conseguenza l'episodio di ieri non è passato inosservato anche perché in piazza vi era la presenza maggiore di accumulo di schiumoso che avevano letteralmente investito il corso d'acqua. In conclusione c'è da dire che lo strano fenomeno, anche se nel pomeriggio poi è andato via via esaurendosi, rimane comunque un fatto da approfondirne la natura.

Giuseppe Parrucci

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.