Due iniziative in memoria di Filippo Ceravolo

Un torneo di calcio a quattro e uno spettacolo musicale dedicati al lo sfortunato giovane.

Gazzetta del Sud del 31 Luglio 2013

Calcio e musica per ricordare Filippo Ceravolo. La figura del giovane di 19 anni di Soriano, ucciso per errore in un agguato di stampo mafioso la notte del 25 ottobre 2012, sarà al centro di due iniziative organizzate dal Gruppo giovanile e dall'amministrazione comunale di Acquaro, paese d'origine della madre del giovane, e dove tuttora vive la nonna materna.

Il primo degli appuntamenti prevede un "Memorial di calcio a quattro", al via oggi pomeriggio. Il calcio, infatti, era una delle passioni di Filippo, tifoso della Juventus. A dare il calcio d'inizio insieme ai massimi rappresentanti dell'amministrazione comunale ci saranno anche i genitori del giovane di Soriano, che ad Acquaro era molto conosciuto e benvoluto.
Tra qualche giorno, poi, andrà in scena uno spettacolo musicale interamente dedicato a Filippo, il cui amore per la musica era cosa altrettanto nota tra i giovani del luogo che lo hanno conosciuto. Gli organizzatori non nascondono l'intenzione di volere richiamare con queste iniziative l'attenzione generale per non dimenticare e per condannare gli episodi malavitosi che spesso mietono vittime innocenti, come Filippo, trovatosi a bordo di un'autovettura al posto sbagliato e al momento sbagliato, sulla quale viaggiava insieme ad un'altra persona, mentre rientrava a casa, dai genitori, sulla strada statale che collega Soriano a Pizzoni.

 

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.