Acquaro, i medici si organizzano

Ecco turni e orari delle prestazioni.

L'Ora della Calabria del 28 Settembre 2013

Anche se non sono ancora completamente sopiti le polemiche ed i malumori relativi alla vicenda del medico condotto ad Acquaro che, in seguito alla morte prematura del dottore Pino Crupi, avevano raggiunto livelli quasi grotteschi, i medici dell'ambito stanno muovendo i primi passi nel loro nuovo impiego in trasferta.

La stessa, infatti, come abbiamo avuto modo di scrivere più volte, si è conclusa con il compromesso della turnazione degli altri 4 medici dell'ambito, i quali, a giorni ed orari alterni, dopo il passaggio dei libretti dei pazienti presso di loro, presteranno servizio nel centro montano.
La prima ad organizzarsi è stata la dottoressa Caterina Scarmozzino, di Dasà, la quale, utilizzando i locali della guardia medica messi a disposizione dall'amministrazione comunale, è già da giorni all'opera con un orario di visita ancora provvisorio che la vede presente tre giorni a settimana (lunedì, 17.30-19 e mercoledì e venerdì 11-12.30).
Stessa sede per i dottori Pino Sorbara, di Arena, e Vincenzo Greco, di Dinami, che sono anch'essi già operativi e - insieme a Domenico Scarmozzino, altro medico di Acquaro che ha già raggiunto il massimale di mutuati - hanno lo studio associato, per cui, anche se di norma ognuno dovrà rivolgersi al proprio medico, potrà, all'occorrenza, rivolgersi anche agli altri. Per quanto riguarda Sorbara, riceve anch'egli tre giorni a settimana (lunedì, 15- 18; mercoledì, 11-12.30; venerdì, 15.30-17.30), mentre due sono i giorni di ricevimento di Vincenzo Greco (martedì, 15.30-18 e giovedì, 8.30-10.30), ma negli altri 3 dovrebbe essere presente nella frazione limpidi (alternandosi a Domenico Scarmozzino che vi si reca lunedì e mercoledì mattina). Gli stessi, poi, a quanto si sa, a giorni dovrebbero lasciare lo studio attuale per trasferirsi in quello che fu del defunto Crupi, già attrezzato e fornito di Pc con le informazioni su tutti i pazienti.
Partirà il 30, invece, in uno studio realizzato in una provata abitazione posta nel piazzale della chiesa matrice, Gregorio Ciccone, di Dinami, che ha fatto sapere, tramite volantini, che sarà presente 5 giorni a settimana (lunedì 16.30-18.30; martedì, 9.30-11.30; mercoledì, giovedì e venerdì, 10.30-12.30, con possibili variazioni in aumento a seconda delle necessità). Questo, in attesa di ulteriori assestamenti, lo stato dell'arte di una vicenda che, ne siamo certi, è ancora lontana dal non produrre ulteriori strascichi.

Valerio Colaci

Turni ed orari dei dottori     Ritaglio dell'articolo

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.