"Acquaru" di Anna Maria Chiapparo


Acquaru d'oja, Acquaru i na vota.
Acquaru chi si gira e chi si vota.
Acquaru chi s'imbrojja, ma sempa sa sbrojja.
Acquaru chi cerca u vola atu,
ma 'nta 'nchianata perda u jiatu.
Acquaru silenziusu e giudiziusu.
Acquaru faticusu, ma sempa maliziusu.
Acquaru d'acqui e munti circundatu,
chi mali facisti 'nto passato?
Fuarzi hai cunti chi non pagasti e fino
a mo 'ndi portasti.
'Nte vichi silenziusi quant'aggianti assai coriusi!
C'eranu gutti, coddari e cummari
chi fitti, fitti
ciuciuliavanu e puru... criticavanu!
Eppuru dicìanu rosari,
cu i patrinuastri 'nte mani.
Puru ciarti omani pregavanu.
A fidi 'nto Signuri è assai rande
di Poteja a chija vanda.
Magari 'nta rraggia jestimavi,
ma a dominica a missa non mancavi.
L'uamu sempa arriadu all'ultimi banchi,
i fimmani avanti tutti piatusi,
ma cull'uacchi sempa coriusi.
Fimmani i na vota chi filavanu e chiacchiarijavanu.
Omani chi gridavanu, ma fuarzi nenta cuntavanu.
In giru cotrari chi jocavanu e si capita,
duapu nu puacu s'acchiappavanu.
Oh Acquaru 'nzonnijjiatu, quandu ti
rivijji di stu suannu tantu aggitatu?
Ciarcu u ti scuardu e nommu ti pianzu,
ma mi giri e mi rivuati mu mi truavu sempa
ammianzu all'acquaruati.
Ti pianzu e ti vorria cancellare,
ti guardu e ti vorria amare, ma nenta cchiù
si pò fare: u passatu è passatu e no pò tornare.
Restanu ricuardi assai penusi ca su cchiù scuri
e brutti di nuatti friddusi.
Restanu paruali mai ditti
ca 'nto cuari stannu stritti.
Eccu, Acquaru chi ti volia cuntare...
Sugnu fijjia tua e non mi scordare.

(Anna 2008)

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.