"Gesù bambino" di Nicola Vetere


Gesù Bambino,
quanto tempo è passato,
e sei ancora in mezzo a noi,
tu sei il nostro Salvatore,
e per sempre lo sarai.

Oh Gesù,
sei venuto poverello,
senza un posto dove stare,
ma la mucca e l'asinello,
ti hanno voluto ospitare.

Oh Gesù,
quella notte fredda e scura,
era buio sulla terra,
ma il buon Dio ch'è Padre nostro,
ti ha mandato la sua stella.

Oh Gesu',
quella stella luminosa,
Gesù mio, ma che splendore,
tutti noi abbiam capito,
che tu eri il Redentore.

Oh Gesù,
Non sei più in quella stalla,
tu sei Grande,
sei nei cuori e nella mente,
tu sei in mezzo alla tua gente.

Oh Gesù,
il presepe e la capanna,
sono cose di quel dì,
ma la gente prega e affanna,
che ti vuol vedere qui.

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.