"Vecchio paese" di Anna Maria Chiapparo


Vecchi tetti di tegole antiche.
Vecchie mura d'argilla che sanno ancora parlare.
Sussurrano nelle notti invernali di lunghe e fredde storie di antichi avi.
Sembra sentir nonne che raccontano tante storie,
mamme che pregano dolci rosari,
bambini incantati nel freddo di una sera gia' giunta.
Padri stanchi che comincian a russare...
vecchio paese che rimani arroccato per non crollare.
Testardo di un tempo che fu,
coraggio di un tempo mai spento che continua a bruciare.
E noi qui, silenziosi ad ascoltare dolci nenie da ricordare.