"Neve di Primavera" di Anna Maria Chiapparo

Batuffoli bianchi, leggeri e curiosi che ti cercano, t'inseguono, ti stuzzicano... Il profumo di zagare fa ricordare altre cose... La mia neve di primavera... Neve che non si scioglieva al sole, anzi. I pioppi sulle rive del fiume erano rigogliosi. Fresco rifugio per nonni stanchi che avevano tanto da ricordare e da raccontare... Passerà... Le neve di primavera dura poco. Spalancano i fiori e volano via i soffioni leggeri. Erano tanti, tanti, fastidiosi, invadenti e noiosi... Mi mancano... E quando cadevano le foglie ingiallite portate via dall'acqua argentina, volevo correre via con loro. Scoprire cose nuove, cercare un mondo più bello. Ora so che anche lì era bello: era il mio mondo!

Lock full review www.8betting.co.uk 888 Bookmaker

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più leggi la Cookie Policy.